fbpx

Percorsi escursionismo in Calella

1. Calella – Sant Pol de Mar in riva al mare

Durata approssimativa: 1h10 min

Lunghezza: 5,87 km

Difficoltà: Bassa

Partiremo dalla stazione ferroviaria di Calella e cammineremo lungo il lungomare fino a raggiungere le scale di Platja Garbí. Saliamo per prendere il sentiero lungo la strada N-II per Sant Pol de Mar al Gran Sol Hotel-School. Una volta qui entriamo in città e andiamo a vedere l’eremo di Sant Pau. Ora scendiamo al centro della città di Sant Pol de Mar prendendo Carrer Nou e Carrer Consolat del Mar passando per il Municipio e proseguendo fino a raggiungere il Parc del Litoral.

Torneremo al centro del paese alla stazione dei treni

2. Calella – Les Torretes di Torrent del Raig – Tennis – Roca Grossa

Durata approssimativa: 1h 45min

Lunghezza: 7,42 km

Difficoltà: Bassa

Percorso facile che unisce percorsi torrentizi e montani, panorami e passeggiate a ridosso della spiaggia. Inizio della passeggiata sulla Riera a Carrer del Turisme. Saliamo all’ingresso del Torrent del Raig, situato alle spalle dell’IES Bisbe Sivilla. Da questo punto puoi seguire il tracciamento. Ci sono diversi punti panoramici, soprattutto da Les Torretes, dove c’è un belvedere. Al ritorno scendiamo a Roca Grossa, da dove si può scendere alle spiagge. Il ritorno corre parallelo alla N-II con i belvedere nella zona di Les roques e il Passeig de Mar de Calella.

3. Calella – Sant Pol de Mar – Canet de Mar in riva al mare

Durata approssimativa: 2h

Lunghezza: 8,75 km

Difficoltà: Moderata

Partiremo dalla spiaggia di Garbí a Calella e saliremo le scale della spiaggia di Les Roques fino a raggiungere il bordo della N-II. Proseguiamo lungo il sentiero parallelo alla strada passando per le spiagge di Roca Pins. Cala Vinyeta e Cala Roca Grossa. Continueremo a Sant Pol de Mar dove vedremo l’Ermita de Sant Pau in cima a una collina. Passeremo per il parco costiero e le spiagge di La Murtra, la spiaggia di Les Roques Blanques, la spiaggia di El Pla e la spiaggia di Canet.

4. Percorso circolare: Calella – Coll de l’era d’en Mora – Calella

Durata approssimativa: 2h 15 min

Lunghezza: 9,03 km

Difficoltà: Moderata

Partiamo dalla Riera Capaspre a Calella, passando per il Torrent de la Font del Catx, il Torrent del Mas e il Torrent de les Guilles fino a raggiungere il Coll de l’Era d’en Mora da dove abbiamo una splendida vista su Calella e il mare. Per scendere si prende il Camí del Turó de Can Golinons, passando per il torrente Valldenguli e Carrer Mestral per finire nuovamente al torrente Caspaspre.

5. Calella – Pineda lungo la costa

Durata approssimativa: 45min. Solo andata / 2h10min andata e ritorno

Lunghezza: 4,25 km andata e ritorno / 9,59 km andata e ritorno

Difficoltà: Bassa

Il punto di partenza è la spiaggia di Garbí a Calella. Percorreremo il lungomare passando per il Paseo Manuel Puigvert, la stazione Renfe, la spiaggia Gran, la spiaggia Poblenou, la spiaggia per cani, la spiaggia Riera e la spiaggia Pescadors de Pineda che si trova di fronte alla stazione.

Per tornare possiamo fare lo stesso o farlo lungo il Paseo Marítimo. Possiamo anche tornare in treno.

6. Calella – Sant Pol de Mar attraverso la Valle dei Golinons

Durata approssimativa: 3h

Lunghezza: 13,57 km

Difficoltà: Moderata

Partiamo dalla Riera Capaspre a Calella fino a raggiungere il Coll de l’Era d’en Mora. Una volta qui prendiamo il sentiero che troveremo sulla sinistra in direzione di Sant Pol de Mar lungo il sentiero di Golinons fino alla fine del percorso e la strada asfaltata Heroes Fregate Numancia di Sant Pol de Mar. Scendiamo a C/Riera Vaquer e proseguiamo fino a C/Verge de Montserrat fino ad attraversare il ponte sulla N-II. Passeremo davanti all’eremo di Sant Pau e prenderemo le scale per scendere all’altezza della N-II. Per arrivare a Calella percorreremo la strada accanto alla strada.

7. Percorso circolare: Calella – Puig de Popa – Sant Pol de Mar – Calella

Durata approssimativa: 4h

Lunghezza: 15 km

Difficoltà: Moderata

Partiamo dalla stazione dei treni di Calella, passando per il Museo del Turismo ed entrando nel Parco Dalmau. Continueremo lungo il Turó de Maresme, il Font de Sant Quirze e continueremo lungo il torrente Calella fino al Rancho Bonanza. Da qui lasciamo la pista forestale e prendiamo il sentiero a sinistra che attraversa il Torrent de la Font del Catx fino a raggiungere Els Escorts e il punto più alto del percorso: El Puig de Popa.

Risaliremo i binari fino a raggiungere Sant Pol, attraverseremo il ponte superiore del Nacional II e raggiungeremo l’eremo di Sant Pau. Continueremo parallelamente alla N-II fino a creare il ponte di legno dopo Roca grossa e oltrepasseremo Les Torretes, il Faro di Calella e il Turó de Capaspre. Termineremo il nostro percorso passando da Passeig de Mar a Passeig manuel Puigvert e alla stazione di Calella.

8. Percorso circolare: Calella – Sant Cebrià – Sant Pol de Mar – Calella

Durata approssimativa: 4h

Lunghezza: 14,7 km

Difficoltà: Moderata

Percorso in mountain bike percorribile anche a piedi. Il punto di partenza è la Riera de Calella. Saliremo al Coll de l’Era d’en Mora. Una volta qui prendiamo la pista in discesa in direzione di Sant Cebrià de Vallalta. Prima di raggiungere il paese, all’altezza dell’ufficio postale, prendere il sentiero a sinistra e attraversare il Pitch & Putt fino a raggiungere il distributore di benzina. Una volta qui percorreremo la strada che va a Sant Pol ed entreremo nel villaggio dalla Riera, la strada Consolat del Mar, la strada Nou, l’ascesa di Sant Pau e prenderemo il sentiero parallelo alla N-II per arrivare a Calella.

9. Calella – Blanes lungo la costa

Durata approssimativa: 4h30min

Lunghezza: 17,71 km

Difficoltà: Bassa

Il punto di partenza è accanto al Club Nautico Calella. Proseguiremo lungo la costa passando per le diverse spiagge: Spiaggia di Poblenou, Spiaggia dei cani, Spiaggia di Riera de Pineda, Spiaggia dei pescatori, Spiaggia dei Pini, Santa Susanna, Llevant, Malgrat de Mar e Spiaggia di La Conca.

Raggiungiamo la foce del fiume Tordera e dobbiamo prendere il sentiero che sale al bordo del campeggio La Tordera fino al ponte della Tordera. Attraverseremo il ponte e ridiscenderemo verso il mare per proseguire sul lungomare fino a Sa Palomera.